Sperimentazione (Corso di formazione competenze di base di Italiano)

Gli alunni della classe 2 O della Scuola Secondaria di I grado “Bernacchia-Brigida” sono stati i protagonisti della sperimentazione del Progetto di innovazione didattica per livelli di competenza di italiano per l’a.s. 2018/2019.

Tale attività ha riguardato la sperimentazione di modelli di innovazione didattica finalizzati all’innalzamento dei livelli di competenza nei ragazzi.  In occasione della Giornata Internazionale della Donna 2019, ci si è soffermati sull’universo femminile in letteratura per mettere in atto una sperimentazione di letto/scrittura. Dopo aver analizzato la figura delle donne come scrittrici e protagoniste  (lettura analitica),  è stato attivato un laboratorio di scrittura sulle caratteristiche delle diverse personalità femminili con la tecnica dello Schema ad  Y (ponendosi domande, elencando impressioni e producendo connessioni).   Sono stati approfonditi dieci personaggi femminili creati da dieci grandi scrittrici. Come compiti significativi gli alunni hanno analizzato testi comunicativi particolari: autobiografie, lettere, pubblicità;  ne hanno  ricavato le caratteristiche lessicali, di struttura, di organizzazione e ne hanno prodotto  di nuovi. In particolare, sono state applicate le tecniche della Quick Write e del Ricalco relativamente al profilo delle quattro protagoniste di “Piccole donne” di Louisa May Alcott. Tutti i materiali e i lavori prodotti sono stati pubblicati sulla classe virtuale Edmodo,  creata come luogo di condivisione e per la disseminazione delle buone pratiche dei docenti ricercatori e sperimentatori.

Inoltre, uno spazio è stato dedicato alle 21 Madri Costituenti, le donne che hanno contribuito alla scrittura della Carta Costituzionale nell’Assemblea Costituente. A tal proposito, sono state effettuate ricerche sulla loro vita privata e sul loro operato in Parlamento. Sono stati realizzati elaborati   creativi e innovativi che ripropongono in chiave moderna una pagina Facebook, una pagina  Instagram e un profilo  Whatsapp per favorire la riflessione sulla costruzione della cultura della parità di genere e dell’uguaglianza.

 

Ricercatore:  Prof.ssa  Lalli  Anna Maria              Sperimentatore:  Prof.ssa Di Santo Leda

 

Share

Comments are closed